III anno - Lingua e cultura italiana

Il romanzo giallo tra paraletteratura e post-postmodernismo.

AnnoSem.ETCSDocenteInsegnamento
III 1 8 Prof. Barbara Meazzi Lingua e cultura italiana

 

Il romanzo giallo tra paraletteratura e post-postmodernismo.

Attraverso la lettura e l'analisi contrastiva dei testi, previa introduzione storica, si cercherà di riflettere sulle possibilità trasgressive offerte da un genere considerato triviale e secondario.

Programma dettagliato del corso

  1. Introduzione: la paraletteratura.
  2. I padri fondatori.
  3. Hard boiled all'italiana.
  4. Detective, vittime ed assassini.
  5. La Francia: Maigret e Nestor Burma.
  6. Il giallo e l'ipotiposi.
  7. Il giallo e il postmoderno.
  8. Donne, amori e seduzione.
  9. Giallo vs Noir.
  10. Impegno ed etica.
  11. Storia e memoria.
  12. Sogni di poliziotti.

Libri di testo

La lettura di questi testi è obbligatoria, possibilmente prima dell'inizio del corso:

  • un romanzo di Simenon con Maigret (da leggersi obbligatoriamente in francese);
  • un romanzo di Alicia Gimenez-Bartlett con Petra Delicado o di Vasquez Montalban con Pepe Carvalho (da leggersi possibililmente in spagnolo);
  • un romanzo di Donna Leon (da leggersi possibilmente in inglese o in francese, in ogni caso non esiste la traduzione in italiano);
  • un romanzo di Veit Heinichen con Proteo Laurenti (da leggersi possibilmente in tedesco);
  • Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta, 1961, (in qualunque edizione).

 Questa è una selezione dei testi a cui si farà riferimento durante il corso. In vista dell'esame non sarà richiesta la lettura di tutti i testi, ma di una selezione a scelta dello studente di altri 5 libri scelti a piacere da questa lista:

  • F. Abate, M. Carlotto, Mi fido di te, Einaudi, Torino, 2007.
  • Perissinotto, Treno 8017, Sellerio, Palermo, 2003.
  • PERISSINOTTO, Piccola storia ignobile, Rizzoli, Milano, 2006.
  • Camilleri, L'odore della notte, Sellerio, Palermo, 2001.
  • De Angelis, Il mistero di Cinecittà, Sellerio, Palermo, (1941), 2003.
  • De Angelis, L'albergo delle tre rose, Sellerio, Palermo, 1936.
  • GARLASCHELLI, Alice nell'ombra, Frassinelli, Milano, 2002.
  • GARLASCHELLI, O ridere o morire, Todaro Ed., Lugano, 2005.
  • Lucarelli, Almost Blue, Einaudi, Torino,1997.
  • Fruttero & Lucentini, A che punto è la notte, Mondadori, Milano, 1981.
  • Fruttero & Lucentini, La donna della domenica, Mondadori, Milano, 2001.
  • FRUTTERO, Donne informate sui fatti, Mondadori, Milano, 2006.
  • G. DE CATALDO, Nero come il cuore, Einaudi, Torino, 2006.
  • G. DE CATALDO, Romanzo criminale, Einaudi, Torino, 2002.
  • G. BIONDILLO, Per cosa si uccide, Milano, Guanda, 2004
  • G. BIONDILLO, Con la morte nel cuore, Guanda, Milano, 2005.
  • G. BIONDILLO, Il giovane sbirro, Guanda, Milano, 2007.
  • G. Scerbanenco, I milanesi ammazzano al sabato, (1969), Garzanti, Milano, 2001.
  • G. Scerbanenco, I ragazzi del massacro, (1968), Garzanti, Milano, 1999.
  • G. Scerbanenco, Traditori di tutti, (1966), Garzanti, Milano,1999.
  • G. Scerbanenco, Venere privata, (1966), Garzanti, Milano, 1998.
  • G. Verasani, Quo vadis, baby?, Colorado Noir, Milano, 2004.
  • G. VERASANI, Velocemente da nessuna parte, Colorado Noir, Milano, 2006.
  • L. Macchiavelli, F. Guccini, I sotterranei di Bologna, (2002), Mondadori, Milano, 2003.
  • L. Macchiavelli, F. Guccini, Macaronì, Mondadori, Milano, 1997.
  • L. Macchiavelli, F. Guccini, Un disco dei Platters, (1998), Mondadori, Milano, 1999.
  • L. Macchiavelli, F. Guccini, Questo sangue che impasta la terra, Mondadori, Milano, 2001.
  • L. Macchiavelli, F. Guccini, Tango e gli altri, Mondadori, Milano, 2007.
  • L. Macchiavelli, S. TONI, Sarti Antonio e l'assassino, Mondadori, Milano, 2004.
  • M. Oggero, La collega tatuata, Mondadori, Milano, 2001.
  • M. Oggero, Una piccola bestia ferita, Mondadori, Milano, 2003.
  • M. Oggero, L'amica americana, Mondadori, Milano, 2005.
  • M. OGGERO, Qualcosa da tenere per sé, Mondadori, Milano, 2008.
  • M. Carlotto, L'oscura immensità della morte, (2004), Edizioni e/o, Roma, 2005.
  • M. FELISATTI, B. GAMBAROTTA, La nipote scomoda (1977), L'Ambaradan, Torino, 2006.
  • M. Vichi, Il commissario Bordelli, Tea, Milano, (2002), 2005.
  • M. Vichi, Una brutta faccenda, Tea, Milano, (2003), 2005.
  • M. Vichi, L'ultimo venuto, Tea, Milano, (2004), 2006.
  • G. SIMI, Rosa elettrica, Einaudi, Torino, 2007.
  • M. MATRONE, Erba alta, Frassinelli, Milano, 2003.

 Sarà utile riferirsi, in vista dell'esame, a uno di questi due testi:

  • C. Oliva, Storia sociale del giallo, Todaro editore, 2003.
  • L. Crovi, Tutti i colori del giallo, Marsilio, 2002.
  • Al. Perissinotto, La società dell'indagine, Bompiani, 2008.

Esame

Colloquio orale sul programma e sui libri che lo studente avrà scelto e partire dai quali dovrà presentare l'analisi di un tema comune.

Allegati

Savoie
Regione Autonoma Valle d'Aosta
Unione europea
Repubblica Italiana